Il vincitore della100 Ischia è Vincenzo Pisani di Roma…

download

Ecco l’intervista di Michele D’Antonio al vincitore della 100 chilometri isola d’Ischia tenutasi stamattina..

 

Inizia l’avventura europea di Giosi Ferrandino…

giosi

E’ cominciata la rincorsa allo scranno europeo. Giosi deve riconfermare quella poltrona per continuare il percorso intrapreso. Questa volta non si deve sbagliare. Mandiamo un nostro rappresentante in Europa. Ecco il testo di apertura della campagna elettorale:” Abbiamo un compito, importante, che vorrei condividere con voi: essere una sola voce in Europa.Sembra una fase fatta ma non lo è. In queste elezioni, ci saranno tanti, forse troppi candidati che vi spiegheranno cosa vogliono che sia l’Europa, cosa funziona e cosa, invece, c’è da cambiare.Io, più modestamente, vi dirò cosa vorrei che l’Europa facesse per Ischia, perché sono figlio di quest’isola, che vive e conosce i suoi problemi, esattamente come voi.Sono stati tredici mesi impegnativi.

Il fallimento dei taxi a 10 euro…

59386590_10216543498998189_2010079874605121536_n

Enzo Ferrandino poche settimane fa si è reso protagonista di un’iziativa lodevole per tutti. Un accordo con i tassisti che consentiva a tutti di prendere il taxi per il comune d’Ischia a soli 10 euro, prezzo per corsa. Peccato che proprio chi doveva trarne giovamento è stato bleffato. Ecco il post di un operatrice turistica apparso su facebook:”Da operatrice turistica devo dire che questa idea mi sembrava davvero carina e con entusiasmo abbiamo esposto le locandine negli alberghi in cui lavoro…ovviamente dopo qualche giorno le abbiamo fatte scomparire perché la tariffa non veniva rispettata da nessuno di coloro che accompagnava o veniva a prendere i nostri clienti in hotel (15-12 poi con i bagagli non ne parliamo proprio) e gli ospiti reclamavano di continuo..mittimece SCUORNO!buona giornata.”

“La cura” di Sergio Di Meglio…

photo

Chiedo al Sindaco,che la partecipazione dei cittadini deve essere il motore e la linfa vitale della vita pubblica: l’impegno con il quale il governo del Comune di Ischia deve essere quello di lavorare insieme per restituire respiro e lungimiranza alle scelte politiche; valorizzare e incanalare le tante energie profuse, in questi anni, dai singoli cittadini e dalle Associazioni; garantire trasparenza e riconsegnare all’azione amministrativa una reale efficacia; riportare la sensibilità e l’intelligenza di tutti nel vivo dei processi di trasformazione del nostro comune. è fondamentale che la comunità torni a svolgere la propria funzione di collaborazione .

Lutto Mattera

IMG_20190501_200355

È salito in paradiso un altro pezzo di Perrone. Pasquale Mattera si è spento oggi all’ospedale Rizzoli all’età di 89 anni. U’ Zelluso era un’istituzione per Casamicciola. Figura storica del rione. Non aveva peli sulla lingua, tutto quello che diceva puntualmente si avverava. Personaggio di un tempo lontano. Una vita dedicata alla famiglia. Ai figli Salvatore,Tommaso Gennaro,Francesco e Carlo le condoglianze della famiglia d’Ambra e della redazione di ultimora online.

Albergatori furbetti rovinano il turismo…

ischia isola

Alcuni albergatori isolani sono il disastro del turismo. In particolare uno, sito in una traversa della via dello shopping a Ischia  Lavoratori in nero con buste paga da miseria e 10 ore di lavoro al giorno. Un lavoraotore ha avuto il coraggio di denunciare e sono partiti i controlli. Undici di loro sono risultati senza contratto. Peggio dei migranti dei campi di pomodoro. Che schifo! Ma non finisce qui! Quest’anno alcuni albergatori hanno adottato metodi da Gestapo. Contratti ad un mese. Stipendio ridotto e senza la sicurezza di lavorarte almeno sei mesi.

Arriva anche il festival del cinema cinese ad Ischia….

Festival-Cinese-500

Cina la nuova frontiera del business cavalca l’onda del commercio sulla nostra isola e non solo. Dal 25 luglio si terrà  il Festival del cinema cinese. Attori, registi e produttori con gli occhi a mandorla saranno ospiti dell’amministrazione comunale di Enzo Ferandino. Il cinema cinese è un mondo oscuro per noi occidentali. Ricordiamo i film di Bruce Lee ma oltre non siamo mai andati.

Le motivazioni dell’assoluzione di D’Abundo…

12279150_1168449799851483_2411936991155772684_n

Sono state depositate le motivazioni del giudizio abbreviato a carico di D’Abundo Antonello: il primo marzo scorso, il GUP Campoli aveva letto il dispositivo di assoluzione per tutti e tre i capi d’importazione, riservandosi i motivi. Come gia’ rappresentato, il dispositivo recava l’Assoluzione perche’ il fatto non sussiste in ordine all’induzione indebita ed il millantato credito, per non aver commesso il fatto in relazione alla rivelazione di segreti d’ufficio. Ora diventa ufficiale che non sussistono dubbi sull’assoluta innocenza del D’abundo; senza se e senza ma: il Giudice Campoli e’ perentorio e la motivazione restituisce seppur in piccola parte il sorriso all’imputato, vittima incolpevole di mere calunnie.

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy