Cade albero da Scaglione…

IMG_20181113_062153

Erano passate da poco le sei del mattino quando in via Alfredo de Luca all’altezza del negozio Scaglione un albero di 5 m si è abbattuto sulla carreggiata. Probabilmente urtato da un pullman che sulla fermata aveva fatto scendere i passeggeri. Fortunatamente non ci sono stati feriti.Immediato l’intervento dei vigili del fuoco della polizia e dei dipendenti della ischiambiente che agli ordini di Andrea Lucibello hanno provveduto a rimuovere i rami tagliati dai Vigili del Fuoco.

I 4 dell’Ave Maria…

36222900_2125881961024669_8053103442807226368_n

Rientrano a testa bassa senza aver nulla in cambio. Si chiude così l’astinenza di Balestrieri, Criscuolo, Trofa e De Luise. Questo ci meritiamo, purtroppo. Questi sono i politici che abbiamo votato. Sorride Enzo Ferrandino, mettendo a segno un altro colpo. Rientrata la fibbrillazione, ora la maggioranza è più che mai compatta. Male per chi aveva sperato in un colpo di “Stato” che purtroppo è finito prima di nascere.

Giletti v/s Casamicciola…

46022134_10215703600756111_7185481329885052928_n

Quella che è anadata ieri in scena su La7 all’Altra Arena è stata una vera e propria defiance isolana. Casamicciola ha subito, colpo su colpo, le provocazione del conduttore Massimo Giletti. I personaggi che si sono succeduti nel collegamento hanno solo peggiorato la situazione dando a Giletti campo libero per lo sfogo mediatico. Abusivismo e case realizzate in un giorno al centro della congiura. E’ vero Ischia è abusiva ma lo Stato è correo, visto che ha concesso ben due condoni per sanare, facendosi pagare fior di quattrini. E il piano regolatore? Ogni centro urbano ne ha uno, Ischia no!

La iena ridens…

45484569_1252430071565868_3882837524359413760_n

Quello che ha fatto vedere e detto ieri Filippo Roma alle Iene non risponde alla realtà. L’abusivismo non è solo Ischia e bisogna distinguerlo da quello di prima necessità. Dov’è lo Stato che deve garantire un tetto ad ogni cittadino come sancito dalla Costituzione. Forse ad Ischia si è esagerato ma tutta Italia è mezza abusiva. I terremotati hanno diritto a riavere le proprie case costruite con il sudore della fronte anche se abusive.

Mitico Don Camillo e sono 93…

45379038_10156823680187206_4610706963452395520_n

Unico prete a spogliarsi dei beni materiali. Proveniente dalla famiglia d’Ambra che negli anni 40′ gestiva il commercio dell’isola. Discendente di Giuseppe d’Ambra, proprietario dell’hotel Geronda, ora sede dei carabinieri a Ischia. Un vero uoomo di dio sulla terra. Dice ancora la messa tutta a memoria. Quando il sacerdote manca è lui che riconcilia i fedeli con Dio. Ieri ha festeggiato il suo 93 esimo compleanno, circondato dagli affetti di tutti. E’ il prete per eccellenza. Umano, buono, mai sopra le righe. Ha sposato la chiesa in un matrimonio che dura da più di 70 anni. Auguri Don Camillo!

Primo posto per le ginnaste isolane…

IMG_20181104_132305

Giorgia D’Ambra, Anna Ferrandino, Giada Di Massa, Claudia Conte, Veronica Migliaccio e Federica Bramante, sono le sei campionesse che stamattina in quel di Castellammare di Stabia hanno vinto l’ennesima gara di ginnastica artistica. Le ginnaste di Mario hanno gareggiato in modo impeccabile. Una vittoria meritatissima sia dal punto di vista tecnico che da quello artistico. Ora li aspetta il 7,8 e 9 dicembre, il confronto nazionale. In bocca al lupo!

Nello,io ti penso sempre…

FB_IMG_1541106584915

Stanotte saranno 8 anni che Nello Marro non c’e’ piu’. Amico mio ti penso e non dimentico. Anche quando sono andato in sala operatoria, tu c’eri. Le partite a poker e le sfide a biliardo rimarranno indelebili nel firmamento della nostra amicizia. Hai visto come sono belli nella foto? Marialucia e’ stata bravissima a crescerli cosi’. Ormai sono grandi e sanno che il loro papa’ li guarda e veglia su di loro. Qui, diciamo, tutto bene e come avevi previsto il mondo va sempre peggio. Spero di sognarti una notte di queste. Ciao amico mio,dai un abbraccio forte a mio padre!

C’è un ragazzo che come noi ama l’America e il calcio…

FB_IMG_1541079004804

Alessandro Conte è un giovane ischitano che grazie ai sacrifici di papa’ Davide e mamma Catrin sta coronando un sogno. In America studia e gioca a pallone con ottimi risultati. Si sta formando professionalmente e calcisticamente. Ancora presto per dire quale delle due strade sceglierà Ma la cosa importante è che i genitori gli hanno dato questa grande opportunità. Chi lo sa un giorno lo vedremo in una grande squadra di calcio ho tra uno dei più grandi affermati professionisti d’America. Le radici non si rinnegano ed Alessandro sente la nostalgia della propria isola ma per il momento porterà a termine il suo impegno. Auguri a un ischitano che si fa onore, forza Alessandro!

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy