E ballottaggio fu…

Schermata 2020-09-22 alle 17.08.03

Si è chiusa con il ricovero al Rizzoli di Giacomino, una giornata che rimarrà negli annali della storia amministrativa lacchese. Uno spoglio che doveva durare un paio d’ore si è rivelato un tormentone. Alla fine la parità ha deciso che  Lacco Ameno andrà di nuovo al voto il 4 ottobre. Chi se lo sarebbe mai aspettato un finale così. Anche il cavaliere Rizzoli si sarebbe rivolto nella tomba. Tutto è ancora in bilico. Lacco è un comune politicamente diviso a metà. Vedremo cosa accadrà tra due settimane, campagna elettorale permettendo.

Elezioni Lacco Ameno 2020: il Viminale dice che è finita pari…

elezioni-2020_Lacco-Ameno_elezioni-sindaco-2020-9

Incredibile a Lacco. Non ci sono precedenti. Mai una competizione elettorale era finita pari. Almeno sulla nostra isola. Ora sarà tutto da rifare. Non ci saranno  due sindaci, già abbiamo due papi. Non ha vinto nessuno e chi governerà? Attendiamo notizie dal ministero. E’un vero problema! Staremo a vedere nelle prossime ore cosa accadrà!

Elezioni comunali 2020: Riconfermati sindaci Pascale a Lacco e Ambrosino a Procida…

70989292_10215413775561212_1222973967392833536_o

Giacomino si riprende la poltrona di Lacco Ameno. Un testa a testa fino all’ultima scheda. Un’elezione al cardio palma. Tre voti di scarto. De Siano per la prima volta finisce secondo.  Lacco Ameno è un comune spaccato a metà. Pascale 1544. De Siano 1541. A Procida, Dino Ambrosino continua il mandato e vince con 3355 voti, Muro sconfitto con 3194.

Premio Aragonese per Andrea Impagliazzo…

IMG_20200915_071021

Ancora un riconoscimento per il Patron del Giardino degli Aranci. Nell’ambito del Meeting estate, giunto alla 39° edizione, organizzato dall’inossidabile avv. Franco Campana, nei saloni della Regina Isabella di Lacco Ameno, la consegna della targa ricordo. “Al merito etico per il Fair Play nello sport e nella cultura a persone che si sono segnalate per comportamento o stile di vita meritevoli“. Questa la motivazione che ha incoronato Andrea pioniere del turismo isolano. Una cerimonia sobria e con pochi premiati, causa covid-19. Andrea c’era, con una delle sue stravaganti giacche. Alla veneranda età di 85 anni è ancora l’ever green dell’isola. Dopo la succulenta cena, offerta da Campana, Andrea è tornato nel suo Giardino, per la chiusura serale.

Ciao Pasquale…

64980277_10214395037246126_6686251193439617024_n

Si chiude un’altra finestra sulla nostra isola. Pasquale Saurino, noto ed apprezzato commercialista ha smesso di combattere. Un male lo ha strappato per sempre alla vita. Un bravo ragazzo, veramente. Disponibile sempre! Era l’amico di tutti. Il 25 marzo dal letto dell’Ospedale dove il prof. Ascierto ha provato a salvarlo scrisse questo post su facebook:”Dio Ti ho pregato ad alta voce tutta la Notte perché mi passassero i mal di testa, ti ho ricordato tutte le mie buone azioni fatte finora. Non c’è stata una Chiesa dove non sono entrato, e Tu mi hai ridotto in queste condizioni. Ho nell’ambito delle mie possibilità regalato soldi, gioia e stanotte mi sono sentito solo. E’ vero anche Gesù si lamentò di essere stato abbandonato ma Lui eri Tu. Ora mi chiedo quale Dio può ridurre un suo figlio in queste condizioni? In cosa ho creduto fino ad ora? Ha ragione Sgarbi? Forse una vita laica è più gloriosa e senza dubbio meno deludente ora devo fidarmi degli esseri umani”. Oggi Pasquale siede alla destra di nostro Signore. La redazione di Ultimora on line è vicina alla famiglia Saurino!

Un compleanno da non dimenticare…

118705339_10224683057527683_5507600717567901788_n

Oggi avrebbe compiuto 62 anni, Rosario Scotto Pagliara. Un personaggio d’altri tempi. Un pre cursore della musica in generale. Con il Discorso, negozietto situato in un vicoletto di via Roma ha insegnato a tanti giovani il mestiere del DJ. In quel piccolo locale si suonava e vendeva musica dalle 10 alle 24 di ogni giorno, festivi compresi. I Bagaria sono un bellissimo ricordo delle serate estive anni 80/90. Auguri Rosario, ovunque tu sia!

Addio Mauro…

12814432_899204493532931_6652214056616517283_n

Il baffo è volato in cielo. Lontano dalla sua Ischia ha esalato l’ultimo respiro. Era l’amico che tutti avrebbero voluto avere. Un animo nobile e allo stesso tempo buono. Mauro Di Costanzo sapeva che la vita andava vissuta fino in fondo e lo ha fatto, prima da giovane nella sua Casamicciola, poi in Baviera dove ha portato una ventata di allegria in un paese freddo e angusto. Un duro colpo per chi lo conosceva bene. Ora è in Paradiso, accolto dal padre, dalla madre e dai due fratelli. Alla famiglia Di Costanzo le sentite condoglianze dalla redazione di Ultimora online.

Gli ultra centenari…

FB_IMG_1598693109586

Quando sono nato io, Luigi aveva già 10 anni. La stessa età che avevo io, dieci anni dopo quando è nato Maurizio.Oggi, in tre sono 165!
E mica finisce qui!AUGURONI, RAGAZZI!

A.R.

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy