Pilastri off-limits…

IMG_20180904_103550

Sono pericolanti. Puntellati. Lasciati al destino crudele. I pilastri, storico monumento dell’epoca romana, mostra i segni del cedimento. L’anno scorso una ripulita veloce ma senza segnare i veri pericoli. Anni di storia che si sentonoI comuni d’Ischia e Barano devono intervenire prima che accada un altro”ponte morandi”. Anche i vasoli sono ormai tutti fuori sede.Caviglie rotte e slogature sono all’ordine del giorno tra i residenti di via spalatriello e via Corbore. Per non parlare del traffico che ogni giorno scorre sotto le pietre secolari. E’ imminente un intervento, almeno tecnico, per scongiurare cadute massi. Aspettiamo gli esiti!

Ischia Ambiente: ecco il presidente Stilla…

ISCHIAMBIENTE

Massimo Stilla, figlio del noto costruttore Teodoro, si è presentato venerdì sera, in un incontro in via Morgioni tra dipendenti e componenti del cda. Idee chiare e progetti a bereve raggio le principali iniziative da adottare. Nel giro di pochi mesi, sarà lasciato definitivamente l’autoparco e gli spogliatoi di Barano. Dopo circa 20 anni, il contratto con Zeppino è giunto al termine. Soldi risparmiati e una collocazione logistica migliore.

Conte a Ischia per inaugurare il nuovo tribunale, Ischia Ambiente all’opera per l’evento…

giuseppe-conte-ape25

Giovedì mattina il Presidente del consiglio, Giuseppe Conte sarà a Ischia per inaugurare il nuovo tribunale in via M. Mazzella. Un evento che era in programma da tempo. C’è l’ufficialità, il capo del governo sbracherà a Ischia per presiedere alla cerimonia d’inaugurazione. Intanto Ischia Ambiente si adopera per rendere pulito e agibile l’immobile. Andrea Lucibello e gli operai hanno già stilato il programma che da lunedì sarà messo in atto per sgombrare e ripulite la struttura. Mobili, carte e materiale d’ufficio ormai in disuso saranno rimossi dall’azienda partecipata.

Scandalo sotto la pioggia…

IMG_20180901_091626
  1. Sono bastati 10 minuti di pioggia per allagare la solita strada di fronte al polifunzionale.Le griglie non hanno retto all’impeto dell’acqua.Un’auto Golf è rimasta impantanata.Sono 40 anni che questo scandalo continua.Nessuna amministrazione è riuscita a colmare l’inadempienza.Basterebbe un’accurata manutenzione delle griglie sul territorio.Altro che Scandalo al sole!

Lutto Lambitelli…

GIANNI-LAMBITELLI

Gianni Lambitelli, 86 anni, non è più. Storico negoziante di via Roma nel boom della moda, ieri sera si è sentito male. Persona per bene. Padre esemplare e nonno a tempo pieno. Memorabili le fughe in barca con il nipote Andrea. Un pezzo d’Ischia è volato in cielo. Si è chiusa un’altra finestra. Lambitelli era un nome indelebile nell’abbigliamento isolano. Lo sarà sempre, vista l’eredità presa dai figli Massimo e Carlo. Alla signora Angela, ai figli Pino, Massimo, Maurizio e Carlo le condoglianze mie e di Ultimoraonline. I funerali domani alle ore 9.30 nella chiesa di Portosalvo.

Marco d’Ambra

Ritornano al Negombo gli chef stellati…

pasquale-palamaro-nino-di-costanzo

Il 16 e 17 Settembre, Ischia riparte da Safari 2018. La manifestazione gourmet riapre i battenti con 150 protagonisti della cucina. Quest’anno anche 20 pizzaioli che presenteranno ricette e segreti della vera pizza napoletana. Continua la strada intrapresa dagli chef stellati Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro. Due serate dedicate alla buona cucina. Il 16 cena gala al Regina Isabella, ingresso 150 euro a persona. Lunedì sera, via libera al Negombo alla degustazione mordi e fuggi.

L’Ischia nel calcio che conta in 7 anni, parola di D’Abundo…

facebook_1535533411978

C’è da credergli veramente. Emanuele D’Abundo, non scherza. Il Presdiente riporterà l’Ischia nel calcio professionistico entro 7 anni. Giovane, audace, intraprendente, l’uomo giusto per riaprire le porte del vecchio Mazzella ai veri professionisti del calcio. Ieri sera a bordo della motonave della Medmar Giulia è stata presentata la nuova rosa a disposizione di mister Bilardi. Presenti Giosi Ferrandino, primo tifoso ed ex sindaco d’Ischia, il Vescovo Lagnese e la deputata regionale MariaGrazia Di Scala.

Sant’Agostino nel ricordo di “Cartusciello”…

Agostino-Lauro

Chi non se lo ricorda sul porto di Napoli seduto sulla sedia con il suo inseparabile bastone. E se qualcuno non aveva i soldi per tornate a Ischia, l’imbarcava lo stesso. Questo era Agostino Lauro, il pioniere dei trasporti marittimi del golfo di Napoli. Nel giorno che celebra Sant’Agostino, Alilauro ricorda il suo fondatore, Agostino Lauro, che nel 1944, a bordo del “Freccia del Golfo”, effettuò la per la prima volta la linea turistica Ischia-Capri.“Il mare è una questione di Dna, ha sottolineato il figlio Salvatore, presidente Volaviamare.

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy