PD: Il vincitore e lo sconfitto…

26730666_1722202761133428_8113094401385671888_n

Se da un lato Renzi esce con le ossa rotte da queste politiche, non si può dire lo stesso per Giosi Ferrandino. Sembrerebbe quasi fatta. L’Europa è sempre più vicina. Anche se Pittella ha perso in Basilicata è avanti nel plurinominale di Salerno dove è capolista. Stasera o al massimo domani i dati definitivi. Sono ore di attesa ma la percentuale a favore cresce, Giosi è pronto a staccare il biglietto per Bruxelles. Grazie al partito il sogno si sta avverando. Se sarebbe così, si allenterà anche la tensione al comune d’Ischia ed Enzo Ferrandino tirerebbe un sospiro di sollievo. La storia politica dell’ex sindaco d’Ischia sta per cambiare. Staremo a vedere!

Oggi, un anno fa…

mde

In queste ore, un anno fa entravo in sala operatoria in quel di Pozzilli. Ansia, timore, panico,  assalivano il mio cervello che veniva invaso per asportare il tumore. Oggi a distanza di un anno esatto posso dire di aver superato tutto il calvario. Grazie alla mia famiglia a mia moglie, agli amici,  ai dottori della Neuromed a Nadia e Maria Teresa, sono ancora qui. Angeli che hanno vegliato sulla mia salute. L’amore più profondo e la fede verso Dio ha dato un grande sostegno alla mia vicenda. Oggi, proprio per dire che le cose sono scritte, si è operata mia madre, day hospital, tutto bene. Il 2 Marzo rimarrà una data storica per la mia famiglia.

Premio Ischia: Simone Bemporad è comunicatore dell’ anno 2018

thumb

Lo ha deciso la giuria formata da Gerardo Capozza, Capo Cerimoniale e Consigliere  della Presidenza del Consiglio, Marco Bardazzi, Direttore Comunicazione Esterna ENI spa, Alessandro Bracci, Direttore sede Interregionale di Roma Siae, Leonardo Bartoletti, giornalista, Giovanni Buttitta, responsabile relazioni esterne e progetti speciali, comunicazione esterna e sostenibilità Terna Spa, Nicola Cerbino, Capo ufficio stampa della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, Danilo Di Tommaso, Direttore Comunicazione e rapporti con i Media CONI, Ludovico Fois, Responsabile

Morire a 25 anni…

IMG_20180223_121635

Lino maltese 25 anni originario di Serrara Fontana è morto stamattina all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno.Era giunto con forti dolori, ancora ignote le cause del decesso.Forse una polmonite fulminante.La salma del giovane ischitano dovrà essere sequestrata per l’esame autoptico.Una notizia che ha gettato nello sconforto la piccola comunità Serrarese.

Brava Nunzia…

FB_IMG_1519307588153

Con una cerimonia intima e commovente il Comune di Ischia, nella persona del Sindaco Enzo Ferrandino, ha conferito l’encomio solenne a Nunzia Mattera presidentessa della Catena Alimentare Casamicciola. “Per il notevole impegno profuso a favore delle fasce più deboli del territorio, esempio di vera e disinteressata solidarietà”. È questa la motivazione del riconoscimento che arriva in un momento molto delicato per Nunzia che, ormai da tre anni, attraverso l’Associazione e grazie all’aiuto di tanti ischitani, dona una spesa settimanale alle famiglie in difficoltà dell’intero territorio isolano.

Politica: Enzo a casa? Scudo Ottorino…

FOTO-OTTORINO-823x450

C’è chi parla di firme pronte e chi di momento di riflessione, fatto sta che il paese è più morente dell’ex gestione Giosi Ferrandino. Non si cava un buco dal ragno. Le continue beghe tra fazioni diverse non fanno altro che ripercuotersi sui cittadini. Ultima in ordine di tempo l’assunzione di alcuni vigilini anche se indietro rispetto alla graduatoria. Un atto di forza che Enzo Ferrandino compie come la scuola di pattinaggio al mercato.

Mezzo secolo, la rinascita…

IMG-20180219-WA0005

Eccoli qui, sono arrivati in punta di piedi. I 50 anni hanno raggiunto l’apice e tinto di bianco i mie capelli. C’è chi dice che la vita inizia a cinquant’anni come può ricominciare a 60,80 e 90, perché no. Vedi la ballerina 84enne del World Record Guinness  che ha fatto innalzare gli ascolti all’ultimo festival di San Remo. La mia nuova vita è nata dopo il 2 Marzo 2017.

.

La corretta alimentazione…

0007

Marco Laraspata –  Una corretta alimentazione è fondamentale per il benessere quotidiano e per aiutare il nostro organismo a restare in salute anche nel lungo periodo. Noi italiani, poi, data la grande tradizione culinaria, poggiata sulla dieta mediterranea, poniamo generalmente particolare attenzione alla qualità e alla sicurezza degli alimenti che acquistiamo.

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy