Il ricordo…

238001984_876771122942095_1509145601802351198_n

Bello,solare, allegro, un vero professionista. Antonio Ferrandino era tutto questo. Un vero amico a cui potevi affidarti. Amava la vita. Prima il dovere e poi il piacere mi diceva sempre. Schietto e diretto ha fatto del suo mestiere una missione. E’ stato il padre putativo di tanti giovani isolani. Il dolore e lo sconforto saranno eterni ma in un angolino del mio cuore c’e e ci sarà per sempre il mio amico Antonio!

M.d’A.

La torre del Guevara illuminata dal genio Baldino…

232798236_10220467824187745_4026695518306492842_n

Terminati i restauri la torre di Michelangelo riprende il suo antico splendore. Le luci posizionate dal grande Gino Baldino, una sicurezza in materia, rendono giustizia ad un monumento storico della nostra isola. Protagonista del grande matrimonio del 500 tra Ferrante D’Avalos e la pittrice Vittoria Colonna, la torre è sempre stata avvolta da un alito di mistero. Dai messaggi con i piccioni viaggiatori del castello Aragonese, alla leggenda del tunnel sotto marino per gli incotri segreti tra il Re e la pittrice. Oggi illuminata a dovere sarà la protagonista di eventi mondani e culturali. Grazie al sindaco Ferrandino, la Torre torna protagonista.

Addio Flora…

235236003_231157148919961_4111698092508376867_n

Un altra giovane vita spezzata. Flora aveva solo 35 anni e il male del secolo l’ha strappata all’affetto dei parenti. Una ragazza piena di vita. Sempre al fianco dell’amica di turno da aiutare. Sgomento e incredulità alla notizia della dipartita. Dobbiamo farcene una ragione? Troppi giovani isolani salgono in cielo, in questo periodo. Un disegno divino? Alla famiglia Energe, in particolare all’amico Luigi, le condoglianze mie e della redazione di Ultimora online.

M.d’A.

La Chiesa e i processi “farsa”…

vista_aerea-990x600

Cesare Baronio – Il diritto alla difesa è un aspetto fondamentale del nostro ordinamento giuridico. Recita così l’articolo 24 della nostra costituzione: “La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento. Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione. La legge determina le condizioni e i modi per la riparazione degli errori giudiziari.

La Colucci operata da Sorbo a 103 anni…

APERTURA-1-17

Meno male che lo abbiamo. L’ospedale Rizzoli, spesso e volentieri, oggetto di critiche, oggi merita la sua medaglia d’oro. La conosciutissima professoressa di musica, Anna Colucci, alla veneranda età di 103 anni è stata operata nel centro traumatologico lacchese al femore e al polso. Operazione perfettamente riuscita in 40 minuti con riduzione delle fratture. Dario Sorbo, primario di ortopedia insieme all’equipe della traumatologia  ha eseguito l’intervento in contemporanea: al femore è stato messo un chiodo endomidollare mentre il polso è stato stabilizzato con due fili di Kirschner in acciaio e posizionato un gesso. La profesoressa è tornata a casa dopo 5 giorni, senza complicazioni. Un particolare ringraziamento ai dottori De Rosa, Barile e Caputo che si sono resi disponibili anche nei giorni festivi per operare.

Foto da Il Golfo

Stam chin’ e Covid…

145525480-6c339125-3b39-4ff0-adf8-901b7f54a705

Finito il sogno dell’isola free covid. Quasi 200 casi sono in atto sulla nostra isola, la maggior parte di questi sono da attribuire a giovani mondaioli. La scorsa settimana la rive droite è stata letteralmente invasa dai giovani nottambuli. Senza mascherina si sono dati alla pazza gioia e hanno facilitato il contagio. C’è ancora da tenere alta la guardia e ricorrere ai vaccini per raggiungere al più presto l’immunità di gregge.  Le prossime settimane saranno quelle cruciali. Speriamo di non chiuderci di nuovo in casa ad Otto bre.

Foto da Repubblica

E vai con il carrello in pole-position…

227865232_10218518267018905_3318537125016057199_n

Credevamo di averle viste tutte ma questa entrerà nel guiness dei primati. Un carrello elettrico con a bordo il conducente circola per via alfredo De Luca. Un insolita foto scattata dai verdi d’Ischia. Siamo ad Agosto è purtroppo questo è solo l’inizio. Cosa ci aspetta nei prossimi giorni? Per non parlare di monopattini e bici elettriche che ti superano sia a destra che a sinistra a velocità sostenuta. Controlli piu’ frequenti sul territorio e mano dura contro i trasgressori. Non bastano i posti di blocco, serve il pattugliamento dell’intero comune, anche nelle zone periferiche. “Tre settimane da raccontare”, poi si ritorna alla normalità.

D’Alessio e la solidarietà per Nello…

APERTURA-1-17

Quando un gesto di aiuto supera ogni confine, non ci sono ne se e ne ma che tengano. Il grande successo dello spettacolo di Gigi D’Alessio a Forio ha innescato la gara di solidarietà. Tutto il ricavato del bar della serata è stato interamente devoluto alla causa di  Nello per migliorare la sua nuova vita. L’intera isola si è mobilitata  per il 17enne di Forio protagonista di un terribile incidente stradale lo scorso novembre: obiettivo, prestare le migliori cure possibili nell’istituto specializzato di Montecatone in Emilia Romagna. Un bel gesto arrivato dalla grande umanità di Francesco D’ambra e di tutto lo staff che ha organizzato il concerto. Quando un figlio d’Ischia chiama, l’isola risponde in modo coeso. Speriamo che il giovane foriano possa presto riprendere la vita di tutti i giorni.

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy