La morte di Giovanni Basile… il cordoglio dell’Aicom

FB_IMG_1564169546699

La morte di Giovanni Basile ci lascia sgomenti e impietriti. Una giovane vita spezzata da un maledetto male e lo strazio della sua famiglia alla quale tutti noi rivolgiamo un commosso e affettuoso abbraccio.
In particolare esprimiamo il nostro cordoglio più sentito all’amico Salvatore storico commerciante del Corso di Ischia, uomo meraviglioso che onora la nostra categoria da generazioni.
A lui, alla moglie e a tutta la famiglia Basile l’AICOM di Ischia porge le condoglianze più sentite in questo giorno di lutto così grave e terribile.

Riti e messe nere nelle scuole terremotate di Casamicciola.

megia-nera

Tutte le notti, una prova evidente di quello che succede di notte nelle scuole sequestrate per il terremoto. Bracieri, scritte e materiale sparito sono all’ordine del giorno. Si riuniscono per venerare il diavolo. Una realtà che ha gettato nello sconforto i cittadini casamicciolesi. Come nel Pio Monte, ora anche al Paradisiello, gli Aadepti di satana continuano i loro riti. La scuola è chiusa per inagibilità a causa del terremoto ma di notte si trasforma e prende vita la magia nera.

Trovatemi l’antagonista di Enzo…

FaceApp_1563278509853

Non c’è. Nemmeno a pagarlo oro. Nella foto, scherzando con face app l’ho invecchiato e fatto crescere i capelli, così lo immagino per i prossimi 10 anni. La politica del comune d’Ischia può affidarsi solo ad una persona, al momento, Enzo Ferrandino. Opposizione inesistente, cambi di casacca, sono la quotidianità.. Il sindaco si fa in quattro per mantenere “il carro per la discesa” ma ogni giorni gli imprevisti si susseguono.

Il Castello è aperto al pubblico…

IMG_20190324_170239

Una notizia di sequestro è piombata a ciel sereno sulle pagine dei social network. Un’inchiesta giudiziaria ha messo mano su fatti e persone con lo sfondo il castello d’Ischia. Non è sequestrato, una parte non è accessibile già da tempo. L’inchiesta va avanti con custodie cautelari. Nel messaggio della famiglia Mattera apparso su facebook, le conferme che la struttura è visitabile e ospitale:

Il Re delle notti di mezza estate…

andrea-impagliazzo-637x556

Nell’ estate 2019, iniziata in sordina, domina la scena del panorama turistico-gastronomico, il Giardino degli Aranci del mitico Andrea Impagliazzo. Da sessant’anni, scendono le scale del ristorante di via Roma volti noti e vip di tutto il mondo. Riconoscimenti e attestati di stima si susseguono suelle pareti del giardino. Persino dalla Russia, la cittadinanza onoraria. Dispense papali e auguri di stato sono all’ordine del giorno .

Le 50 infiltrazioni di Sorbo…

sorbo-primo-piano1

Con la nuova sperimentazione, il primario d’ortopedia dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, sta raggiungendo traguardi inaspettati. La ricrescita della cartillagine ad opera di cellule staminali sta avendo un successo inaspettato a Ischia. Cinquanta pazienti, grazie all’inflitrazione di Dario Sorbo, hanno riaccuistato la mobilità.

Sferra un colpo micidiale alla Rive droite…

Screenshot_2019-07-06-18-53-48-920_com.android.chrome

C’è un video agghiacciante che corre sul web. Protagonisti due ragazzi sulla riva destra. Uno sferra un colpo micidiale al volto dell’altro e lo fa cadere a terra.Quanti ne abbiamo visti attraverso i telegiornali ma sapere che può accadere anche sulla nostra isola ci lascia molto perplessi. Un fenomeno in forte espansione che va di moda tra i più giovani. Pensate solo per un istante se fosse capitato ad un vostro figlio. Le forze dell’ordine dovrebbero risalire al colpevole e punirlo.Questa è l’estate ischitana 2019 e siamo solo all’inizio.

L’ischitano Salvatore Ferrandino protagonista alle Universiadi 2019…

65891886_10220022817337794_5932857283397550080_n

C’è un pò d’Ischia nelle Olimpiadi degli studenti che da ieri sono partite in quel di Napoli. Salvatore Ferrandino, figlio del giocattolaio Souvenir a via Roma ha fatto parte dell’organizzazione. Lavora presso l’università di Salerno ed è stato scelto per organizzare la cerimonia d’apertura tenutasi ieri sera allo stadio San Paolo. Ischitani che si fanno onore e che dovrebbero avere come minimo le chiavi della città. Quanti ce ne sono, sindaco Ferrandino? Bravo Salvatore!

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy