Auto pirata a Casamicciola…

118428446_10224452583770972_7601641105225613275_n

Quest’auto, stamattina alle ore 10.50 circa, all’altezza del VIVAIO COSENTINO, dopo Hotel Gemma, uscita stradina del Cimitero di Casamicciola, ha portato letteralmente via la portiera di un auto Fiat Punto grigia che la proprietaria teneva precedentemente aperta per sistemare alcune cose all’interno.L’auto in foto colpiva bruscamente lo sportello proseguendo senza fermarsi. La signora, fortunatamente è  rimasta illesa.L’auto, inseguita da un automobilista ha svoltato per Perrone. Il conducente, anziano,  proseguiva il suo cammino fregandosene dell’incidente che aveva provocato. Individuare l’autore è un dovere delle forze dell’ordine. Oggi ci poteva scappare il morto. La persona alla guida è molto anziana e probabilmente non si è reso nemmeno conto di quello che ha fatto. Fatto sta che non può guidare per le strade dell’isola, è un pericolo pubblico.

La parola a Isidoro Di Meglio…

18556462_1521586904549064_2342259930871770190_o
  1. Zinzolotto per gli amici , figlio di Tonino, gestisce insieme al fratello Luigi l’Aragona Palace. Albergo situato sul porto d’schia, accogliente e soprattutto efficiente. Negli anni ha ospitato quasi tutta la rosa del calcio Napoli. Lo abbiamo incontrato sulla terrazza dell’Aragona che ha fatto da cornice all’intervista, dove lo skyline è a 360 gradi sul porto.D- Da quanti anni sei nel mondo dell’imprenditoria turistica? R – Si può dire che ci sono nato. La famiglia Di Meglio, da quando mi ricordo, ha sempre gestito alberghi anche se in passato ha fatto altro.

Buon compleanno Enzo…

15400303_1154905721244830_2996440228555649030_n

Oggi compie gli anni il Re degli infissi. Non importa quanti ma è la persona che fa la differenza. Enzo Picciocchi è un professionista serio. Una persona per bene, un marito e padre esemplare. In un noto ristorante casamicciolese, stasera parenti e amici canteranno in coro “Tanti auguri a te”. Happy birthday  Enzo!

.

 

De Siano si candida a Lacco Ameno…

domenico-de-siano

Quasi sicura la candidatura del senatore a Lacco Ameno  dove alla fine di settembre si vota per le comunali. La compatibilità c’è per il doppio ruolo. I numeri sono alti e si preannuncia una vittoria schiacciante. Giacomino Pascale, bravissima persona, non potrà reggere la fama e la figura storica di Domenico.

Il compleanno senza candeline…

43950794_10214600376256736_1372251938086715392_n

Ottantadue senza festeggiare. Una vera tristezza. Ti sei fermato a 75 e poi hai deciso di intraprendere una nuova vita. Mi dicesti:” Marco oggi che giorno è”. Io risposi:” 28 ,perche?”. E tu: “ah domani muoio!”E così è stato. Anche la morte hai fregato, decidendo tu e non lei. A distanza di 7 anni la mancanza si sente e come! Ce ne siamo fatti una ragione. I tuoi nipoti sono grandi ormai, Junior ora è un uomo. Mamma da sola se la cava ancora. Auguri Babbo, ovunque tu sia!

Medmar aggiorna le corse della domenica…

medmar

La Medmar comunica che, per disposizione dell’assessorato regionale ai trasporti, la domenica vi saranno delle variazioni orarie.Ecco le variazioni:La corsa delle 13.30 Pozzuoli/Ischia partirà alle 13.20.La corsa delle ore 16.50 Napoli/Ischia arriverà a Casamicciola.La corsa delle ore 18.30 Ischia/Pozzuoli partirà alle ore 19.00 da Casamicciola.La corsa delle ore 18.50 Ischia/Napoli partirà alle 18.40.La corsa delle Napoli/Ischia delle ore 19.00 partirà alle 19.20

Andrea, Luciano e Marisa…

IMG_20200724_154821

Una foto storica che ritrae Andrea Impagliazzo, Luciano De Crescenzo e Marisa Laurito al Giardino degli Aranci, qualche anno fa. Amici inossidabili di Andrea e assidui frequentatori del locale di via Roma. Qualche settimana fa una polemica sul defunto De Crescenzo su di  un quotidiano napoletano,  ha lascito sgomento Andrea. Il patron del Giardino rivendica la professionalità e l’umanità che ha contraddistinto l’ingegnere-scrittore. Un personaggio amato dai suoi lettori, che con i suoi libri ha descritto la filosofia napoletana. Ogni anno Luciano faceva visita all’amico Andrea, nelle notti estive ischitane al Giardino degli Aranci. Un’amicizia che continua anche dopo la morte di De Crescenzo!

Annullate le multe durante il lockdown…

coronavirus

Il Giudice di Pace Emilio Manganiello di Frosinone ha annullato una sanzione COVID-19 per i seguenti motivi:

1 – Lo Stato di Emergenza in Italia, ai sensi del Codice della Protezione Civile, può essere dichiarato solo per calamità naturali, e non per motivi sanitari.2 – La Costituzione Italiana non ammette lo Stato di Emergenza. Ai sensi dell’Articolo 78 della Costituzione l’unico caso in cui il Governo può assumere poteri straordinari è quello di Guerra3 – I limiti di circolazione possono estendersi solo a eventuali luoghi, ma non possono limitare la libertà di spostamento.4 – L’obbligo di dimora è una sanzione penale.In pratica, con l’obbligo di stare in casa, abbiamo subito una sanzione penale senza avere fatto nulla!Questa sentenza costituisce un precedente non da poco!Giudice di pace FROSINONE sentenza 516/2020 udienza 15/7/2020-dep.29/7/2020

ULTIMORA ONLINE
Questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità.
Norme sulla privacy